sabato 14 settembre 2019

Programma Archeocene Autunno 2019


Ormai l'estate è al termine e in associazione ci stiamo preparano alla prossima stagione di Archeocene.
Un calendario fitto di impegni ci ha costretti a rivedere il numero di eventi da poter mettere in programma; avremmo voluto fare di più perché sappiamo che ci saranno tante richieste di adesione e i posti sono davvero pochi...già sappiamo che non potremo accontentare tutti.

Completata questa introduzione è giunto il momento di dirvelo, segnatevi queste date:


9 e 30 novembre 2019 alle ore 20:30 preso la nostra associazione.



Cosa bisogna fare per prenotarsi?
Occorre contattarci come prima cosa, of course. Bisogna farlo entro il mercoledì antecedente la data scelta e bisogna versare un acconto del 50% per garantirsi il proprio posto a tavola.
 
Atmosfera da Archeocena
Perché bisogna versare un acconto?
Perché i posti a tavola sono veramente pochi e noi prepariamo la lista
della spesa in base al numero di adesioni e in qualche modo dobbiamo garantirci i costi degli ingredienti in caso di non partecipazione last minute.
Quindi l'acconto è da considerarsi perso se ci si prenota e all'archeocena non ci si presenta.

La spesa
Siamo vegetariani, avete un menù dedicato a noi?
Certo! Tanto della cucina della Roma Antica è perfetto per un'alimentazione vegetariana. Tra ortaggi, legumi, cereali, frutta e formaggi, la cucina antica ha davvero tanto da proporre.
Bisogna però tener presente che l'80% di quello che portiamo in tavola è condito con il Garum, una salsa a base di pesce molto in voga duemila anni fa. Questo ingrediente è imprescindibile nelle nostre ricette, per cui non possiamo fare eccezioni.

Raccontando le pietanze
...e per i vegani?
Su questo punto ci dispiace deludere le aspettative, ma non è possibile accontentare questa richiesta.
L'uso del Garum complica irrimediabilmente la faccenda. Ma non solo. Il miele è il dolcificante per eccellenza della cucina dell'Antica Roma ed è presente in molte ricette "salate"...sappiamo che questo non è conciliabile con l'alimentazione vegana mentre per noi l'uso è fondamentale.

...per i celiaci e per chi ha allergie/intolleranze?
Basta comunicarlo al momento della prenotazione e vi proporremo delle gustose alternative.

Cosa si mangia ad un'Archeocena?
Spesso ci viene chiesto, al momento della prenotazione, di conoscere il menù della serata...
Il menù di un'Archeocena è top secret fino all'inizio della cena stessa.
Questo non per un vezzo, piuttosto per rispondere ad un'esigenza di ricerca di ingredienti stagionali, freschi, a km 0.
In pratica succede che la mattina al mercato si va a fare la spesa con una certa idea di menù, poi però sul banco dell' ortolano fidato si nota un ingrediente freschissimo, bello da vedere e appetitoso...si cambia menù, senza dubbio. Ciò rende il menù "segreto".
Ancora, durante un'Archeocena si rievoca un banchetto di duemila anni fa con le fasi tipiche dell'epoca: Promulsis, Gustatio, Prima Mensa, Seconda Mensa...Simposio.
Le portate sono una dozzina divise in queste fasi mentre i vini, proposti in degustazione, sono cinque.

Il Mulsum per il Simposio
Bene, credo che se siete arrivati a leggere fino a qui può tornarvi utile ricordarvi le date: 9 e 30 novembre 2019 ed un link per icontatti. Vi aspettiamo.
Prosit...alle archeocen.

Feedback degli ospiti

Nessun commento:

Posta un commento